aggiungi San Leolino ai tuoi siti preferiti aggiungi San Leolino ai tuoi siti preferiti
  Skip Navigation LinksHome > Associazione Amici di San Leolino
Associazione Amici di San Leolino
Associazione "Amici di San Leolino" e Museo della Pieve
  • Sede:
      Pieve di San Leolino, via Foscolo, 2
      52021 Bucine (Ar) frazione San Leolino
  • Presidenza:
      Lorella Ensoli
  • Segreteria:
      Roberta Adami
L´Associazione Amici di San Leolino è stata costituita nel mese di novembre del 2007 e la sua attività, non avente scopo di lucro, è regolata dagli artt. 36 e seguenti del codice civile.
L´Associazione persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale e svolge la propria attività, anche ai sensi dell´art. 10 d. lgs. 460/1997, principalmente nei settori di:
  1. tutela, promozione e valorizzazione delle cose di interesse artistico e storico di cui alla legge 1° giugno 1939 n° 1089, ivi comprese le biblioteche e i beni di cui al D.P.R. 30 settembre 1963, n° 1409 (per tali riferimenti normativi v. ora D. lgs. 42/2004 "Codice dei beni culturali e del paesaggio");
  2. tutela e valorizzazione della natura e dell´ambiente ai sensi dell´art. 10 comma 1° lett. A n° 8 D. lgs. 460/1997;
  3. promozione della cultura e dell´arte.
L´attività sociale può essere svolta anche mediante convenzioni con Enti pubblici e/o privati, nonché in collaborazione con altre organizzazioni del settore no profit.
A puro titolo esemplificativo e non esaustivo, l´attività sociale consiste:
  1. nella promozione, ricerca e documentazione a fini di tutela, di manutenzione e di valorizzazione dei beni culturali afferenti alla Pieve di San Leolino, e più in generale all´intero borgo di San Leolino in Val d´Ambra e relativo territorio, compresa la raccolta di fondi, offerte e contributi economici in genere, sia da parte degli Enti pubblici, sia da parte di privati;
  2. nella predisposizione e realizzazione mostre, concerti, conferenze e di ogni altra iniziativa culturale utile ed idonea al perseguimento dell´oggetto e finalità sociali;
  3. nella eventuale progettazione e gestione di corsi di formazione culturale e professionale nei settori di intervento e di interesse dell´Associazione.
Nell´esercizio delle proprie attività istituzionali e connesse, l´Associazione potrà deliberare l´affiliazione ad organismi di secondo livello, con i quali confrontarsi e collaborare al fine di un più proficuo impegno nel perseguimento dell´oggetto sociale.
L´Associazione è amministrata da un Consiglio Direttivo composto da un numero di membri variabile, su delibera dell´assemblea, da cinque a nove, scelti fra i soci maggiorenni che vengono eletti per la prima volta all´atto costitutivo e, successivamente, dall´assemblea dei soci.
I membri del Consiglio Direttivo durano in carica per tre anni e sono rieleggibili.
Il Consiglio Direttivo elegge nel proprio seno un Presidente ed un Vice Presidente, i quali sono rieleggibili alla scadenza del proprio mandato.
Il Presidente del Consiglio Direttivo è anche Presidente dell´Associazione; egli ha la firma sociale e la rappresentanza dell´Associazione di fronte a terzi ed anche in giudizio; in caso di assenza o di impedimento temporaneo, il Presidente può delegare le proprie attribuzioni al Vice Presidente.
L´Associazione Amici di San Leolino, in forza di una convenzione stipulata con la Parrocchia di Bucine (Ar) competente per territorio, gestisce il Museo d´Arte Sacra, l´Archivio Storico e la Biblioteca della Pieve di San Leolino in Val d´Ambra ed effettua visite guidate a tali strutture, alla Chiesa, alla Tinaia ed all´Orciaia.
In particolare i compiti dell´Associazione consistono:
  1. nella organizzazione e gestione del Museo d´Arte Sacra,(situato al primo piano nell´attuale locale e nel salone) della relativa Biblioteca, dell´Archivio Storico e del percorso didattico che comprende inoltre la Chiesa, la Tinaia, l´Orciaia ed il Granaio;
  2. nella promozione, ricerca e documentazione a fini di tutela, di manutenzione e di valorizzazione dei beni culturali afferenti alla Pieve di San Leolino (Museo, Biblioteca, Archivio, Organo, Arredi Sacri, ecc.), compresa la raccolta di fondi, offerte e contributi economici in genere, sia da parte degli Enti pubblici, sia da parte di privati;
  3. nella predisposizione e realizzazione di mostre, concerti, conferenze e di ogni altra iniziativa culturale utile ed idonea ai fini di cui in premessa;
  4. nella gestione e materiale esecuzione di ogni altra iniziativa culturale promossa dalla Parrocchia di S. Apollinare in Bucine, relativamente alla Pieve di S. Leolino, al suo Museo, alla sua Biblioteca, al suo Archivio ed al suo percorso didattico.
Per la migliore esecuzione della presente convenzione è stato costituito un Consiglio di Gestione con i responsabili di tutti gli specifici settori di attività previsti:
  • Presidente del Consiglio di Gestione e dell´Associazione Amici di San Leolino: Lorella Ensoli
  • Responsabile e Curatore del Museo d´Arte Sacra: Umberto Ragozzino
  • Responsabile dell´Archivio Storico e della Biblioteca: Roberta Adami
  • Responsabile della Logistica e dei Lavori: Andrea Ensoli
  • Responsabile dell´Amministrazione: Lorella Ensoli